fbpx

Ortodonzia Legnano

Ortodonzia a Legnano: cos'è e a chi rivolgersi

Ortodonzia Legnano: se sei alla ricerca di un dentista che si occupa di ordotonzia a Legnano, il dott. Luca Castellano, può aiutarti.

Molto spesso si sente parlare di ortodonzia e, proprio per questo, è utile conoscerne il significato,  i benefici che può portare nella nostra vita quotidiana, e chi è in grado di eseguire questo intervento.

L’ortondizia consiste nell’applicazione di apparecchi fissi e mobili. L’obiettivo di questa tecnica è ripristinare il corretto allineamento dei denti, ma non solo.

Vediamo allora, nello specifico,  cos’è l’ortodonzia e quali sono i trattamenti a disposizione dei pazienti.

Noi dello studio del Dott. Luca Castellano eseguiamo interventi di ortodonzia a Legnano regolarmente, e  per questo abbiamo deciso di parlarvene, entrando nel dettaglio. 

Se dopo aver letto cos’è l’ortodonzia ed i suoi benefici avrete ancora dei dubbi,  potrete chiederci il resto a voce direttamente nel nostro studio di  via Via S. Ambrogio 5 a Legnano (MI), eliminando ogni dubbio!

Il dott. Luca Castellano è un dentista a Legnano specializzato che, grazie al suo studio dentistico, opera nella provincia di Varese, Milano e Biella e nello specifico a Gallarate, Castellanza e  Busto Arsizio

Tra i servizi offerti dallo studio dentistico del dott. Castellano, oltre all’ortodonzia, ci sono: l’implantologia, le protesi su impianti e sui denti naturali, la chirurgia orale, la parodontologia, la terapia conservativa, l’endodonzia, la pedodonzia, e lo sbiancamento.

Ortondia Legnano: definizione ed origini del termine

Partendo dalle origini del termine, è opportuno considerare che la parola “ortodonzia” deriva dall’unione delle due parole greche “ortho” e “dons”: “ortho” significa corretto o giusto, “dons” significa dente.

È quindi chiaro che l’ortodonzia riguarda lo studio, la prevenzione ed il trattamento delle anomalie di posizione e di sviluppo dei denti, ma include anche tantissime altre sfaccettature, di cui ci occupiamo all’interno della nostra clinica a Legnano. 

Pertanto, anche se gli obiettivi primari dell’ortodonzia riguardano il giusto allineamento dentario, le corrette funzioni masticatorie e una migliore estetica del sorriso e del viso in generale, ci sono molte tecniche ed elementi da non sottovalutare.

Alcuni casi risolti

Ortodonzia Legnano: diverse opzioni a favore del benessere

L’ortodonzista è un dentista specializzato nell’ambito dell’ortodonzia, che si aggiorna continuamente in maniera tale da seguire i progressi del settore e della tecnologia, che gli consentono di offrire soluzioni e trattamenti sempre più innovativi e funzionali. In questo caso, proprio come potrete notare osservando il nostro studio e le terapie che eseguiamo, abbiamo a che fare con un professionista che può occuparsi di ortondonzia a Legnano e di ortodonzia estetica.

Quest’ultima prevede una serie di alternative ai classici apparecchi ortodontici (utili appunto per favorire il corretto allineamento dei denti), che offrono le stesse funzionalità, ma risultano meno visibili. Ad esempio, esistono apparecchi uguali a quelli usati nell’ortodonzia tradizionale, che però prevedono l’uso di brackets di colore più chiaro (solitamente in ceramica o in metallo colorati di bianco – e quindi meno visibili rispetto a quelli in color metallo), che vengono poi ancorati al dente insieme all’apparecchio.

Chiaramente, il lavoro dell’esperto in ortodonzia non consiste solamente nell’applicazione dell’apparecchio: deve riuscire ad avviare un trattamento ortodontico personalizzato in base al paziente e alle sue specifiche necessità, caratteristiche e condizioni. In questo modo, può comportare il raggiungimento di ottimi risultati che, dopo la rimozione dell’apparecchio fisso, rimarranno stabili nel tempo. Potranno diventare risultati ulteriormente duraturi attraverso l’uso di apparecchi di contenzione, da applicare solamente durante le ore notturne.

Il dott. Luca Castellano e tutto il suo team sono esperti nell’eseguire interventi di ortodonzia a Legnano

Le tipologie di apparecchio ortodontico: quello classico e fisso

La dentatura degli adulti è composta da denti permanenti e l’apparecchio ortodontico classico è quello in metallo, fisso e con i bracket. I denti dell’adulto, rispetto a quelli del bambino, sono più stabili e più grandi, ma soprattutto la loro posizione è già definita. Non vi è, quindi, il rischio di trattare uno o più denti che in fase di crescita potrebbero andare a posto spontaneamente.

Per questo l’apparecchio fisso in metallo con bracket incollati ai denti è la soluzione migliore, anche in termini di sicurezza e facilità di applicazione. Tra le caratteristiche distintive di questo tipo di apparecchio ricordiamo che:

  • non è mobile e il paziente non può rimuoverlo;
  • agisce maggiormente sui denti rispetto che sull’osso e, per questo, ha un’azione terapeutica ortodontica.

I bracket alla base dell’apparecchio fisso per adulti

L’elemento su cui si basa l’apparecchio ortodontico classico è l’attacco o bracket e in commercio se ne trovano diversi tipi. In comune queste placchette hanno lo slot, ovvero una scanalatura orizzontale in cui passa il filo di acciaio. Inoltre, il classico bracket è costruito in materiale metallico, per lo più acciaio.

Una volta che tutti i bracket sono stati incollati sul piano orizzontale vengono collegati tra loro con il filo o arco ortodontico. Segnaliamo a questo proposito l’importanza di segnalare eventuali allergie o ipersensibilità al nichel al dentista di fiducia. Questo apparecchio fisso viene regolato sulla base dell’avanzare del trattamento e man mano che i denti si riallineano. L’obiettivo è far sì che il filo applichi la minor forza possibile necessaria, pur contribuendo allo spostamento dei denti.

Apparecchio classico con attacchi trasparenti

Dato che sono sempre più gli adulti che vogliono prendersi cura dei denti storti, sono comparsi sul mercato apparecchi estetici come l’apparecchio classico con attacchi trasparenti. Si tratta di una soluzione che minimizza l’impatto visivo del tradizionale apparecchio e semplifica la vita sociale e di relazione della persona.

Si parla sempre più spesso di apparecchio invisibile, anche se sarebbe più corretto considerare queste tipologie di apparecchio classico come apparecchi a bassa visibilità. Sicuramente il più diffuso è quello con i bracket o attacchi realizzati in ceramica bianca, molto simile al colore dei denti. In questo modo la visibilità dell’apparecchio fisso viene notevolmente ridotta rispetto al tradizionale metallo.

Uno svantaggio importante è però legato al costo degli attacchi trasparenti e al fatto che il filo e l’arco in acciaio resta comunque visibile. Per questo il nostro studio dentistico propone anche il posizionamento dell’apparecchio sulla superficie interna dei denti, rendendolo completamente invisibile.

Infine, accenniamo anche agli apparecchi basati su mascherine trasparenti che ricordano molto il bite degli sportivi o di chi soffre di bruxismo. Questo apparecchio è in materiale plastico e non possiede né fili né bracket o attacchi.

Il sistema Invisalign o apparecchio trasparente

Accanto al tradizionale apparecchio con bracket, la soluzione più adatta per gli adulti che si rivolgono al nostro centro ortodonzia Legnano è il sistema Invisalign. Si tratta di una tecnica che permette al dentista di prevedere i movimenti dei denti e indicare una reale durata del trattamento.

Questa tipologia di apparecchio è scelta soprattutto da chi vuole ritrovare il piacere di sorridere, grazie ad aligner rimovibili e quasi invisibili. Per questo l’apparecchio trasparente è apprezzato da chi sceglie un rimedio personalizzato per l’allineamento graduale dei denti.

Invisibile e indiscreto, l’apparecchio trasparente ti permette di indossare gli aligner tutto il giorno, 24 ore su 24. Non solo: dato che sono accessori rimovibili anche l’igiene orale è assicurata e si possono mantenere le proprie abitudini alimentari. L’importante è ricordarsi di recarsi ogni 1-2 settimane dal dentista per sostituire gli aligner e analizzare i cambiamenti nel sorriso.

Apparecchio incognito con attacchi linguali

Questa ultima tipologia di apparecchio ortodontico per adulti trasforma il sorriso nel gioiello più prezioso. Vediamo come funziona: L’attacco viene posizionato sul lato linguale dell’arcata ovvero su quello interno ai denti. Questo permette all’apparecchio di essere completamente invisibile dall’esterno. Quali sono le altre caratteristiche dell’apparecchio incognito con attacchi linguali?

1. Gradevolezza estetica: essendo applicato all’interno dell’arco dentale è un apparecchio invisibile.

2. Comfort: tutti gli attacchi posizionati sulla superficie interna dei denti sono sottili e poco ingombranti, dato che vengono realizzati in lega d’oro.

3. Risultati immediati: il sorriso è più bello in poco tempo e da subito i denti si muovono per raggiungere la posizione desiderata.

4. Trattamento personalizzato: questo tipo di apparecchio ortodontico è realizzato su misura, disegnato e prodotto solo per te.

L’apparecchio incognito è particolarmente indicato per chi ha un affollamento dentale anteriore non severo e permette di raggiungere i risultati senza compromettere la bellezza del sorriso.

Come vedi sono tante le soluzioni che il nostro centro di ortodonzia Legnano guidato dal dott. Luca Castellano ti propone. L’obiettivo è quello di raggiungere il giusto compromesso tra funzionalità ed estetica, per rendere l’apparecchio ortodontico non solo utile, ma anche bello da indossare o invisibile.

Ortodonzia a Legnano: l'apparecchio ortodontico nei bambini

I denti storti in età infantile o adolescenziale sono quelli che in età adulta determineranno conseguenze anche serie. Il principale problema dei denti storti è che sono difficili da pulire e soffrono maggiormente di carie e problemi gengivali. Un’altra conseguenza del non corretto allineamento dei denti sono consumo eccessivo della superficie, stress della gengiva e dell’osso di supporto, inefficienza masticatoria e mal di testa frequenti. Questo ultimo fatto è maggiormente frequente quando è coinvolta l’articolazione temporo-mandibolare.

Per questo il dott. Luca Castellano lavora anche e soprattutto con i bambini per aiutarli ad avere, da adulti, un sorriso migliore. A chi si chiede quando dura la cura ortodontica nel bambino ricordiamo che non vi è un termine preciso, anche se si può indicare una media di 2 anni. Questo lasso temporale si riduce a 1 anno o 1 anno e mezzo in caso di trattamenti precoci e sui bambini da 6 a 9 anni.

Gli altri trattamenti ortodontici da conoscere

L’ortodonzia e i suoi trattamenti prevendono l’uso del classico apparecchio fisso, ma anche l’uso dell’apparecchio mobile, entrambi destinati alla prevenzione e al trattamento delle anomalie di posizione e di sviluppo dei denti e dei mascellari. Mentre l’apparecchio ortodontico fisso può essere rimosso solamente dall’ortodontista alla fine del percorso di correzione, quello mobile può essere rimosso dal paziente, che potrà ovviamente riapplicarlo con facilità.

Dopo le prime visite, il professionista sarà in grado di determinare il periodo di tempo durante il quale si dovrà portare l’apparecchio, se dovrà essere fisso o mobile, o se sarà utile avvalersi di un altro trattamento. In ogni eventualità, fornirà al paziente tutte le istruzioni e le spiegazioni del caso. Insomma, l’ortodonzia promuove il benessere della bocca e la bellezza del sorriso in molti modi: seguendo i trattamenti proposti dagli ortodonzisti dello studio del Dott. Castellano, si potranno evitare tante problematiche e iniziare a sorridere di più!

Vuoi prenotare una visita gratuita?

Chiama la nostra clinica più vicina a te o compila il form per informazioni